Il 25 gennaio 2016 il giovane ricercatore Giulio Regeni scompare al Cairo. Due anni dopo il caso è ancora aperto. I fatti salienti del 2017, tra carte delle procure e rivelazioni giornalistiche, i passi della diplomazia e quelli della famiglia


LEGGI ANCHE : La saga dei Trump, da nonno Friedrich a The Donald


@channeldraw

Scrivi il tuo commento
@

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE