La NASA parla da anni di colonizzare Marte e Obama aveva riaffermato l'intento lo scorso ottobre, ma a fare davvero notizia è stato Elon Musk, fondatore della compagnia spaziale privata SpaceX, che in una seguitissima presentazione ha annunciato la costruzione di una nave spaziale con cui conta di portare un milione di persone sul pianeta rosso entro il 2060, creando la prima colonia autosufficiente.


LEGGI ANCHE : Perché l’Italia ha ancora il record europeo di morti per inquinamento


Per continuare a leggere, acquista il pdf del numero.

Per abbonarti, visita la nostra pagina abbonamenti.