GRAN BRETAGNA

gran-bretagna
SUPERFICIE243.610 kmq
PIL1.859.833 milioni di € (2013)
POPOLAZIONE164.000.000
INFLAZIONE1,8% (2014)
ETA' MEDIA40 anni

È troppo tardi…

Un sondaggio dice che oggi il referendum su Brexit avrebbe un esito opposto. Ma le elezioni hanno confermato che May è peggio di Cameron. Viaggio in un Regno senza guida...
Christopher Lord • Mercoledì, 30 Agosto 2017 13:53
 

COSCIENZA EUROPEA - Ri-scoprirsi cittadini europei

I diritti di tre milioni di cittadini europei residenti nel Regno Unito potrebbero essere persi, una volta che Londra sarà uscita dalla Unione europea.
Claudia Delpero • Mercoledì, 30 Agosto 2017 13:53
 

Cina vs Cambridge: censura, interessi e disobbedienza

Nei giorni scorsi la Cambridge University Press (CUP) ha fatto sapere, attraverso un comunicato ufficiale, di aver censurato in Cina circa 300 articoli presenti nella prestigiosa rivista «China Quarterly» su ordine di Pechino. Una decisione che ha aperto un dibattito ampio sulle ingerenze cinese e le autocensure occidentali. Dopo un paio di giorni però è tornata sui suoi passi: China Quarterly ha annunciato di non avere censurato gli articoli, come richiesto invece dalla Cina. La querelle, però, ha sollevato importanti domande e dibattiti sul rapporto tra le università occidentali e l'ingerenza cinese.
Simone Pieranni • Martedì, 22 Agosto 2017 10:44
 

Periscopio, le notizie nel Mondo nella settimana dal 17 al 24 luglio 2017

17 - 24 luglio 2017 - Il punto sulle notizie politiche della settimana nel mondo.
GIUSEPPE SCOGNAMIGLIO • Lunedì, 24 Luglio 2017 10:07
 

London calling? Cosa offre ancora ai giovani il Regno Unito post-Brexit

Quando ero ancora un liceale, nulla mi attirava come l’idea di studiare nel Regno Unito. Ero stato a Londra diverse volte, ed ero quindi mosso da seducenti quanto vaghe e confuse idee di carriera e successo, cristallizzate in immagini di sfavillanti palazzi, lussuose supercar ed eleganti completi. Al di là di questo, l’idea che mi ero fatto del Regno Unito era quella di un paese prospero e aperto. In questa terra dei sogni, ogni più sfrenata ed eccessiva fantasia consumista sembrava potersi tramutare in realtà. Tuttavia, nel giro di due anni le cose si sono ribaltate drasticamente.
Giulio Nizzo • Martedì, 18 Luglio 2017 15:28
 
concorso