GRAN BRETAGNA

gran-bretagna
SUPERFICIE243.610 kmq
PIL1.859.833 milioni di € (2013)
POPOLAZIONE164.000.000
INFLAZIONE1,8% (2014)
ETA' MEDIA40 anni

Attentato a Manchester ieri sera alla fine del concerto di Ariana Grande

Terrore, terrore e ancora terrore. Ieri sera a Manchester, nel Regno Unito, alla fine del concerto della pop star Ariana Grande è avvenuta una forte esplosione all’uscita della Manchester Arena, che contava quasi 21mila persone al suo interno. La violenta deflagrazione ha causato, secondo l’ultimo drammatico bilancio, 22 morti, tra cui anche bambini e almeno 59 feriti.
Lavinia Pelosi • Martedì, 23 Maggio 2017 10:52
 

L'altro volto della guerra in Siria

«Intendono distruggere la Siria, l'unico Stato Arabo indipendente rimasto, nonché cuore dell'Asse della Resistenza (in sinergia con Iran ed Hezbollah)». Quello che lo scrittore e studioso australiano Tim Anderson attua nel suo accurato e ben documentato saggio, La sporca guerra contro la Siria – pubblicato nel 2016 dalla Global Research Publishers e l'anno successivo in Italia da Zambon Editore –, è un radicale ribaltamento della prospettiva riguardo la guerra in Siria, le sue vere cause e gli interessi nascosti delle potenze coinvolte.
Orlando Trinchi • Lunedì, 15 Maggio 2017 10:53
 

G7 Finanze a Bari di grande successo

Si conclude oggi il G7 Finanze a Bari. Cani anti-bomba, elicotteri e zona rossa ma anche un modo per scoprire “un esempio di eccellenza nel Sud”, come sostenuto dal Ministro Pier Carlo Padoan.
Lavinia Pelosi • Sabato, 13 Maggio 2017 13:49
 

Periscopio, le notizie dal mondo nella settimana dal 1 all'8 maggio 2017

1 - 8 maggio 2017 - Il punto sulle notizie politiche della settimana nel mondo.
GIUSEPPE SCOGNAMIGLIO • Lunedì, 08 Maggio 2017 10:09
 

Periscopio, le notizie dal mondo nella settimana dal 17 al 24 aprile 2017

17 - 24 aprile 2017 - Il punto sulle notizie politiche della settimana nel mondo. Qui a New York, dove mi trovo, ho assistito in diretta al panico che si è diffuso nel Consolato francese per una sospetta autobomba, testimonianza della tensione che sta condizionando il voto. Cerco di spiegare anche perché è utile tenere distinti in Turchia il piano istituzionale dalle valutazioni sull'operato di Erdogan. Il regista della Brexit deve essere Alfred Hitchcock...
Giuseppe Scognamiglio • Lunedì, 24 Aprile 2017 09:44