L’edizione del Forum Italo-Turco del 23 Novembre 2017 ha rappresentato un importante momento di incontro e di dibattito, necessario a rafforzare i rapporti tra i due Paesi

Il Forum Italo-Turco, la cui prima edizione risale al 2004, è nato con l’ambizioso obiettivo di favorire il dialogo tra le società civili ed economiche dei due Paesi ed è presto diventato un appuntamento annuale tra qualificati rappresentanti italiani e turchi del mondo della politica, dell’economia e della cultura. Il Forum è stato altresì il luogo di incontro e di discussione in favore dell’adesione della Turchia all’Unione europea, con il fine di sostenere e incoraggiare l’avvicinamento dei due soggetti, sancito poi dai negoziati di adesione aperti tra le parti nel 2005.


LEGGI ANCHE : Industrie culturali e creative, a cavallo tra Italia e America Latina


L’edizione del 23 Novembre 2017, la 10° dalla nascita dell’evento, ha rappresentato un importante momento di incontro e di dibattito, necessario a rafforzare i rapporti tra i due Paesi. Il Forum di quest’anno ha mantenuto la fisionomia strutturale di quelle precedenti ma con un focus più rivolto al business e al ruolo che quest’ultimo ha avuto da sempre nelle relazioni tra l’Italia e la Turchia. A questo proposito, il tema della sessione era “Italia e Turchia, risultati conseguiti nella cooperazione economica, investimenti reciproci e opportunità nei mercati terzi” il cui scopo era quello di delineare la cooperazione che i due Paesi hanno consolidato nel tempo, nonché l’impegno affinché quest’ultima possa sempre più strutturarsi a beneficio di maggiori investimenti, anche nei mercati terzi. La sessione ad oggetto, estesa al pubblico ed alla società civile, era aperta dagli interventi del Ministro degli Esteri italiano, Angelino Alfano, e del Ministro degli Esteri turco, Mevlüt Çavuşoğlu.

Hanno partecipato:

  1. Arslan Ender Ferruh- VP Corporate Strategy and Business Development, KALE GROUP;
  2. Atik Abdülkerim Murat - Chief Executive Officer, SUN GROUP;
  3. Barbieri Walter - Chief Executive Officer, COFLE SPA;
  4. Bonello Michele-Chief Executive OfficerEurope,PRINCIPLE
  5. Castrica Lucio – Direttore Commerciale , MERMEC SPA;
  6. Costi Andrea Marco-Supervisor International Activities, MARCEGAGLIA SPA;
  7. Decio Alessandro- Chief Executive Officer, SACE;
  8. Diasparro Andrea - Technical & Sales Director,DANIELI;
  9. Marsili Carlo - Honorary Chairman, FERRERO Turkey;
  10. OlmuşturAhmet - Vice General Manager of Marketing and Sales, Turkish Airlines;
  11. Özer Serdar -  General Manager for Italy, ŞIŞECAM;
  12. Özoguz Esat -General Manager,KEAS;
  13. Sabato Tommaso- Head of International Business Development, ASTALDI;
  14. Volpe Stefano- Chief Executive Officer, MARTUR Italy;
  15. Votta Marco- Managing Director, Turkey, Caucasus & CA, CNH INDUSTRIAL;
  16. Yıldırım Ahmet Celalettin-President of the Strategy and Financial Affairs Group, ÇALIK HOLDING;

Introductory speakers:

  1. Aydintasbas Asli - Senior Policy Fellow, ECFR;

Moderator:

  1. Scognamiglio Giuseppe- Editor, EASTWEST;

Other Participants:                                          

  1. Coratella Teresa- Program Coordinator ECFR Rome;
  2. Francescon Silvia - Head ECFR Rome;
  3. Giannotta Valeria-Professor, University of the Turkish Aeronautical Association;
  4. Mattiolo Luigi-Ambassador of Italy in Turkey;

MAECI:

  1. Franco Chiara-Internationalisation of Italian economic system - DGSP, MAECI
  2. Marchegiani Tomaso Pietro- Southern and Mediterranean Europe - DGUE, MAECI
  3. NicolettiStefano- Internationalisation of Italian economic system - DGSP, MAECI
  4. Ranalli Laura- Southern and Mediterranean Europe - DGUE, MAECI

Turkish MFA and Embassy:

  1. Atamer Melis- Commercial Counsellor / Turkish Embassy in Rome
  2. Doğan Grajover Esra - Deputy Director General for the Economic Relations with the European Countries / Minister of Foreign Affairs of Turkey
  3. Polat Eylem- Counsellor / Turkish Embassy in Rome

UCG:

  1. BucoloAndrea - CEE and Austria Institutional Affairs, IPA, UNICREDIT;
  2. Messina Alessia- Institutional Relations Support Initiatives, UNICREDIT;
  3. Olivas Maria Rita- CEE and Austria Institutional Affairs, UNICREDIT;
  4. Orsi Alberto-Coordinator European and Regulatory Affairs in Brussels, UNICREDIT;
  5. Paoli Alessandro- International Center, UNICREDIT;
  6. Pedraglio Camilla-Head Institutional Media Relations Italy, UNICREDIT;
  7. Ranieri Luca - Head of International & Political Affairs (IPA), UNICREDIT;

 

Scrivi il tuo commento
@

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE