QATAR

qatar
SUPERFICIE11.586 kmq
PIL159.168 milioni di € (2013)
POPOLAZIONE12.090.000
INFLAZIONE3,2% (2014)
ETA' MEDIA32 anni

Lo scivolone di Trump

Nel Qatar si trova la più grande base militare Usa del Medio Oriente. Uno dei dettagli che il Presidente statunitense sembra aver dimenticato…
Tommaso Canetta • Mercoledì, 30 Agosto 2017 13:53
 

Periscopio, le notizie dal mondo nella settimana dal 5 al 12 giugno 2017

5 - 12 giugno 2017 - Il punto sulle notizie politiche della settimana nel mondo.
GIUSEPPE SCOGNAMIGLIO • Lunedì, 12 Giugno 2017 10:08
 

La vera storia della crisi fra Qatar e Arabia Saudita: denaro, guerre per procura e verità distorte

L’offensiva diplomatica lanciata sul Qatar dai suoi vicini arabi è solo l’ultimo episodio di una competizione decennale. Una resa dei conti in realtà iniziata almeno dal luglio 2013, quando l’esercito egiziano fedele al generale al-Sisi e sostenuto dai miliardi sauditi ed emiratini mise fine alla presidenza di Mohammed Morsi e al breve dominio della Fratellanza Musulmana in Egitto. Pochi mesi dopo, nel marzo 2014, Arabia Saudita ed EAU ritirarono i propri ambasciatori da Doha. Il Qatar venne sospeso dal GCC in uno stallo che continuò per otto mesi, fino a quando dopo lunghe trattative Arabia Saudita, Emirati e Bahrein ripresero le normali relazioni diplomatiche.
Eugenio Dacrema • Domenica, 11 Giugno 2017 11:32
 

Crisi in Qatar, è rottura con sei paesi. Perché?

Questa settimana l’Arabia Saudita, gli Emirati Arabi Uniti, l’Egitto e il Bahrein hanno interrotto tutti i rapporti diplomatici con il Qatar. A questi quattro Paesi si sono uniti, nel giro di poche ore, anche Yemen e Maldive. Non si tratta solo di un'interruzione dei rapporti diplomatici, come avvenne nel 2014, ma di un vero e proprio isolamento geografico del Qatar, che prevede l’espulsione di tutti i suoi cittadini presenti nei Paesi partecipanti, l'interruzione del traffico aereo e marittimo e la chiusura dei confini. Secondo la motivazione ufficiale, la chiusura dei rapporti sarebbe dettata dal “sostegno al terrorismo” che il Qatar fornirebbe ai terroristi della regione. L’accusa di “sostenere i terroristi” significa in realtà che i paesi della coalizione del Golfo mirano a riportare il Qatar nell’orbita delle politiche saudite, forzando i rapporti di forza nella regione.
GIUSEPPE SCOGNAMIGLIO • Mercoledì, 07 Giugno 2017 11:44
 

L'altro volto della guerra in Siria

«Intendono distruggere la Siria, l'unico Stato Arabo indipendente rimasto, nonché cuore dell'Asse della Resistenza (in sinergia con Iran ed Hezbollah)». Quello che lo scrittore e studioso australiano Tim Anderson attua nel suo accurato e ben documentato saggio, La sporca guerra contro la Siria – pubblicato nel 2016 dalla Global Research Publishers e l'anno successivo in Italia da Zambon Editore –, è un radicale ribaltamento della prospettiva riguardo la guerra in Siria, le sue vere cause e gli interessi nascosti delle potenze coinvolte.
Orlando Trinchi • Lunedì, 15 Maggio 2017 10:53
 
concorso