spot_img

La Merkel sfila la Libia a Italia e Francia


[caption id="attachment_84205" align="alignnone" width=""]Migranti sudanesi illegali siedono a terra all'aeroporto internazionale Benina di Bengasi, in attesa di essere deportati al loro Paese d'origine, Libia, 8 agosto 2019. REUTERS/Esam Omran Al-Fetori[/caption]Pronto il vertice di Berlino, con tutti gli attori al tavolo. Intanto, la Farnesina rinnova il Memorandum Italia-Libia, con focus più sui migranti che sulla politica. E c'è chi vuole pareggiare i conti con Minniti...

Gerardo Pelosi Gerardo Pelosi

Continua a leggere questo articolo e tutti gli altri contenuti di eastwest e eastwest.eu.

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica a € 45.
Se desideri solo l’accesso al sito e l’abbonamento alla rivista digitale, il costo per un anno è € 20

Abbonati

Hai già un abbonamento PREMIUM oppure DIGITAL+WEB? Accedi al tuo account


- Advertisement -spot_img

L’ultima primavera araba

L’oro bianco è in America Latina

Slovenia, la protesta delle biciclette