spot_img

Afghanistan: da tomba degli imperi a culla dei nuovi equilibri internazionali?


Si è conclusa sabato la prima visita in Pakistan del neo-Presidente afghano, Muhammad Ashraf Ghani. Numerose sono state le questioni discusse durante gli incontri avuti con i vertici politici e militari pakistani, dall'economia alla sicurezza, passando per i negoziati con i Taliban, tra le principali sfide che Ghani è chiamato ad affrontare.

Si è conclusa sabato la prima visita in Pakistan del neo-Presidente afghano, Muhammad Ashraf Ghani. Numerose sono state le questioni discusse durante gli incontri avuti con i vertici politici e militari pakistani, dall’economia alla sicurezza, passando per i negoziati con i Taliban, tra le principali sfide che Ghani è chiamato ad affrontare.

Afghan President Ashraf Ghani (L) talks with Pakistani Prime Minister Nawaz Sharif while watching a cricket match between their two countries in Islamabad November 15, 2014. Looking to overcome years of mistrust and hostility between their two nations, Sharif and the new Afghan president, Ghani, promised on Saturday to boost security and trade ties. REUTERS/Faisal Mahmood

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img