spot_img

Vent’anni di violenza nell’Africa sub-sahariana


Agosto 1998. Nairobi. Un attentato contro le ambasciate statunitensi. L'inizio della crociata jihadista nell'Africa sub-sahariana. Venti anni di violenze raccontati da Marco Cochi nel libro "Tutto cominciò a Nairobi". Dai termini di arruolamento agli intricati rapporti tra le organizzazioni.

REUTERS/Afolabi Sotunde

Agosto 1998. Nairobi. Un attentato contro le ambasciate statunitensi. L’inizio della crociata jihadista nell’Africa sub-sahariana. Venti anni di violenze raccontati da Marco Cochi nel libro “Tutto cominciò a Nairobi”. Dai termini di arruolamento agli intricati rapporti tra le organizzazioni.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img