spot_img

Africa, al via il trattato di libero commercio per 54 Paesi


In Africa il primo gennaio parte ufficialmente l’African Continental Free Trade Area: difficoltà e sfide di un mercato potenzialmente ricco

In Africa il primo gennaio parte ufficialmente l’African Continental Free Trade Area: difficoltà e sfide di un mercato potenzialmente ricco

L’African Continental Free Trade Area rappresenta una delle più grandi opportunità di sviluppo economico e sociale per le 54 nazioni firmatarie del patto. Dal primo gennaio 2021 entreranno in vigore le regole sottoscritte per l’area di libero scambio ma, tra difficoltà di carattere infrastrutturale sia fisiche che tecnologiche, le potenzialità dell’AfCFTA rimarranno tali finché non si colmeranno una serie di gap ancora esistenti.

I numeri dell’AfCFTA

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

Cina: l’anno del Drago si presenta turbolento

Germania: la debacle dei partiti al governo

Colombia: la rottura di Petro con Israele

Il confine tra le due Coree torna caldissimo

Argentina: Javier Milei e la sua shock-therapy

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo