EGITTO

egitto?start=35
SUPERFICIE1.001.450 kmq
PIL195.693 milioni di € (2013)
POPOLAZIONE183.570.000
INFLAZIONE9,1% (2014)
ETA' MEDIA25 anni

Scontri e morti allo stadio, una nuova tappa del braccio di ferro tra potere e ultras in Egitto

A leggere i giornali egiziani delle ultime settimane sembra di essere tornati a tre anni fa, ai giorni successivi alla strage di Port Said, in cui oltre 70 persone morirono negli scontri tra ultras di al Masry e Al Ahly. Questa volta il massacro è avvenuto al Cairo, dove venti persone sono morte all’esterno dello stadio dell’Aeronautica, poco prima della partita tra Zamalek e Enpi.
Carlo Maria Miele • Domenica, 01 Marzo 2015 10:00
 

Il Faraone contro il Califfo

I jihadisti giurano fedeltà ad al-Baghdadi e si riuniscono sotto lo Stato islamico del Sinai.
Giulia Bertoluzzi e Costanza Spocci • Venerdì, 27 Febbraio 2015 18:46
 

Egitto: le donne della rivoluzione manifestano in nome di Shaimaa. È guerra nel Sinai

Non si fermano in tutto l’Egitto le proteste contro l’uccisione della giovane attivista egiziana, Shaimaa al-Sabbagh. Anche i testimoni oculari dell’assassinio della poetessa e rivoluzionaria del partito dell’Alleanza socialista sono stati arrestati dalle forze di sicurezza. Le autorità egiziane continuano a difendere l’operato della polizia che si è resa responsabile della morte della giovane, mentre di 23 morti è il bilancio finale degli scontri per il quarto anniversario dalle rivolte del 2011.
Giuseppe Acconcia • Lunedì, 02 Febbraio 2015 14:00
 

Egitto: la polizia uccide la rivoluzionaria operaia Shaimaa El-Sabbagh. Oltre 16 morti per il quarto anniversario dalle rivolte

Sono 16 i morti e 35 feriti negli scontri per il quarto anniversario dalle proteste di piazza Tahrir del 25 gennaio 2015: un bilancio destinato a crescere. Scontri tra manifestanti e polizia si sono svolti al Cairo, Alessandria d'Egitto, nel governatorato di Beheira e nel quartiere popolare di Mataryya.
Giuseppe Acconcia • Domenica, 25 Gennaio 2015 20:50
 

Egitto: Mubarak prosciolto dalle accuse di corruzione. Per Renzi, al-Sisi è il vero modello di lotta al terrorismo

Il premier italiano Matteo Renzi nel discorso di chiusura del semestre italiano di presidenza dell’Unione europea, ha citato il modello di lotta al terrorismo di Abdel Fattah al-Sisi. Ormai la  repressione politica delle opposizioni del presidente egiziano, mascherata da lotta al terrorismo, è entrata nel mito, dopo gli attacchi a Charlie Hebdo.
Giuseppe Acconcia • Mercoledì, 14 Gennaio 2015 12:20
 

Lettere
al Direttore

Giuseppe Scognamiglio risponderà ogni settimana a una lettera inviata dai lettori. Potete far pervenire la vostra lettera via email usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua lettera
al direttore

GUALA
GUALA