spot_img

Albanesi e Serbi viaggiano senza visti nell’Ue, i Turchi no


La Turchia aveva rallentato la liberalizzazione dei visti a causa dell’immigrazione clandestina in Europa.

La Turchia aveva rallentato la liberalizzazione dei visti a causa dell’immigrazione clandestina in Europa.

Nel settembre 1980, i generali turchi hanno invaso le strade di Ankara e Istanbul con i loro carri armati, arrestando centinaia di migliaia di persone, abolendo i partiti politici e imponendo una costituzione tuttora in vigore.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img