spot_img

Anti-Maidan, anatomia di un movimento che non esiste


Un sacco di gente per le strade di Mosca, chi dice 30, chi 40mila. Manifestavano contro qualcosa che non esiste, e per qualcosa che non esiste. I media li chiamano Anti-Maidan, ma la maggior parte di chi ha sfilato nella capitale russa non sapeva nemmeno perché si trovava lì.

Un sacco di gente per le strade di Mosca, chi dice 30, chi 40mila. Manifestavano contro qualcosa che non esiste, e per qualcosa che non esiste. I media li chiamano Anti-Maidan, ma la maggior parte di chi ha sfilato nella capitale russa non sapeva nemmeno perché si trovava lì.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

La Nato senza ragione

Gli Stati Uniti tornano a parlare di UFO

L’Europa federale