Aperto il mercato delle alleanze


Ve lo ricordate Anna Hazare, il "nuovo Gandhi" paladino della lotta anti corruzione indiana? Ha annunciato il proprio sostegno a Mamata Banerjee, chief minister del Bengala occidentale, per le prossime elezioni nazionali. Accoppiata interessante.

Ve lo ricordate Anna Hazare, il “nuovo Gandhi” paladino della lotta anti corruzione indiana? Ha annunciato il proprio sostegno a Mamata Banerjee, chief minister del Bengala occidentale, per le prossime elezioni nazionali. Accoppiata interessante.

 

Provare a star dietro ai tumulti della politica indiana è impresa da intraprendere con una predisposizione al gossip: le continue giravolte dei politici locali, con alleanze da luna di miele portate con disinvoltura dall’avvocato divorzista non appena il vento cambia direzione, sarebbero roba da magazine patinato. Invece ci si gioca il governo del secondo paese più popoloso al mondo.

Nel 2012 avevo riassunto la genesi del personaggio di Anna Hazare: un anonimo amministratore di villaggio del Maharasthra improvvisamente proiettato come leader di statura nazionale dai media indiani. L’opera di Hazare si è poi rivelata una grande bolla mediatica, incapace di imprimere quello slancio per il cambiamento che una buona fetta della società civile urbanizzata sentiva necessario. Il fascino misticheggiante di Hazare è stato rimpiazzato dall'”anarchico” Arvind Kejriwal e dal suo Aap, reduce da una prova di governo a Delhi molto deludente.

A stretto giro dalle dimissioni di Kejriwal da Delhi, Hazare e il suo team – rimasti nella penombra della campagna elettorale fino a questo momento – sono usciti allo scoperto appoggiando la candidatura alla premiership di Mamata Banerjee detta Didi (sorella), chief minister anti comunista del Bengala occidentale, intenzionata a correre da sola (o in un’ipotetica coalizione di un terzo polo che raggruppi un po’ di partiti locali contro il Congress e il Bjp).

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img