spot_img

Appunti da Israele – Il vecchio non molla


Un anziano signore di 94 anni, il presidente Shimon Peres insegue ancora il suo sogno, in uno scenario mediorientale di macerie, di fallimenti e di invincibili rancori. È l’ultimo politico della sua generazione, e ancora non si arrende: “Riuscirò a vedere la pace nella nostra terra”.

Un anziano signore di 94 anni, il presidente Shimon Peres insegue ancora il suo sogno, in uno scenario mediorientale di macerie, di fallimenti e di invincibili rancori. È l’ultimo politico della sua generazione, e ancora non si arrende: “Riuscirò a vedere la pace nella nostra terra”.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Tunisia, il Presidente vuole cambiare la Costituzione

La Nato guarda a est ma abbandona il Mediterraneo

Prove di disgelo tra Corea del Sud e Giappone

I media e la loro influenza sulla nostra percezione del mondo