spot_img

Arafat? Assassinato da un mix di veleni. La tesi del giornalista Emmanuel Faux


Una nuova pista sulla morte di Yasser Arafat s'apre grazie ad un'inchiesta effettuata dal giornalista francese Emmanuel Faux, redattore capo di Europe 1 ed ex corrispondente a Gerusalemme. Nel suo ultimo libro “Il caso Arafat. La strana morte del leader palestinese”, presentato alcuni giorni fa all’Istituto di Ricerche sul Mediterraneo e Medio Oriente (IREMMO) di Parigi, il giornalista getta nuove ombre sulla morte circospetta del rais. Arafat è stato davvero avvelenato?

Una nuova pista sulla morte di Yasser Arafat s’apre grazie ad un’inchiesta effettuata dal giornalista francese Emmanuel Faux, redattore capo di Europe 1 ed ex corrispondente a Gerusalemme. Nel suo ultimo libro “Il caso Arafat. La strana morte del leader palestinese”, presentato alcuni giorni fa all’Istituto di Ricerche sul Mediterraneo e Medio Oriente (IREMMO) di Parigi, il giornalista getta nuove ombre sulla morte circospetta del rais. Arafat è stato davvero avvelenato?

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania