spot_img

Australia: bloccati gli accordi con la Cina sulla Belt and Road


L'Australia annulla due accordi che lo Stato del Victoria aveva con la Cina nell'ambito della Belt and Road Initiative. La decisione danneggia ulteriormente i rapporti diplomatici tra i due Paesi

L’Australia annulla due accordi che lo Stato del Victoria aveva con la Cina nell’ambito della Belt and Road Initiative. La decisione danneggia ulteriormente i rapporti diplomatici tra i due Paesi

L’Australia ha cancellato mercoledì due accordi tra lo Stato del Victoria e la Cina relativi alla Belt and Road Initiative (BRI), il grande piano cinese sulle infrastrutture. Il primo, firmato nel 2018, è un memorandum d’intesa; l’altro è invece un accordo quadro siglato nel 2019.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

La guerra tra Israele e Iran

In Sudan si combatte da un anno esatto

Spagna: i golden visa e la crisi abitativa

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo