spot_img

Australia anti-Cina


L’Australia spenderà 1 miliardo di dollari australiani per dotarsi di una nuova capacità militare navale. Così Canberra vuole frenare la Cina, ma non solo

Marco Dell'Aguzzo Marco Dell'Aguzzo
Giornalista, scrive per eastwest, Il Sole 24 Ore, il manifesto, Vanity Fair, Aspenia e Start Magazine. Si occupa di energia e di affari nordamericani.

L’Australia spenderà 1 miliardo di dollari australiani per dotarsi di una nuova capacità militare navale. Così Canberra vuole frenare la Cina, ma non solo

Il Primo Ministro australiano Scott Morrison arriva all’aeroporto Haneda di Tokyo, Giappone, 17 novembre 2020. REUTERS/Issei Kato

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Notizie dall’Asia: Hong Kong, Cina, Giappone, Taiwan

Il sorprendente eroismo della Lituania

Kabul sbarca in Europa