spot_img

Australia, con la vittoria di Albanese inizia una nuova era


Il leader dei Laburisti è già impegnato in questioni internazionali cruciali: a Tokyo per il meeting Quad, discuterà con i partner statunitensi del patto Aukus

Matteo Meloni Matteo Meloni
Giornalista, è membro del comitato editoriale di eastwest. Si occupa di geopolitica di Medio Oriente e Nord Africa, Stati Uniti, rapporti tra Paesi Nato, di organizzazioni internazionali. Già Addetto Stampa al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ha lavorato come Digital Communication Adviser alla Rappresentanza Italiana presso le Nazioni Unite a New York.

Il leader dei Laburisti è già impegnato in questioni internazionali cruciali: a Tokyo per il meeting Quad, discuterà con i partner statunitensi del patto Aukus

La schiacciante vittoria dei Laburisti in Australia dà pieno mandato a Anthony Albanese, leader del partito di origini italiane, per la sua azione di Governo, attesa alla prova dei fatti sia dagli elettori che dai partner internazionali di Canberra. Neanche il tempo di festeggiare che Albanese, come annunciato prima del voto in caso di risultato positivo, si è direttamente recato a Tokyo, in Giappone, per l’importante meeting Quad, dove discuterà della sicurezza nell’Indo-Pacifico con Joe Biden, Narendra Modi e Fumio Kishida.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

La Nato guarda a est ma abbandona il Mediterraneo

Prove di disgelo tra Corea del Sud e Giappone

I media e la loro influenza sulla nostra percezione del mondo