EN

eastwest challenge banner leaderboard

Austria, storico accordo tra la destra e i Verdi

Indietro

Il Partito Popolare e i Verdi hanno raggiunto un accordo di Governo. Non è detto che funzioni, ma l’esperimento austriaco potrebbe creare un precedente in Europa

Il Partito Popolare Austriaco (Övp), di centro-destra, e i Verdi hanno raggiunto un accordo per formare un nuovo Governo in Austria. Si è chiuso così lo stallo iniziato subito dopo le elezioni di fine settembre scorso, vinte dall’Övp – guidato dal giovane (e radicale) ex Cancelliere Sebastian Kurz – con il 37% dei voti, comunque non abbastanza per permettere al partito di governare da solo.

L’accordo, presentato ufficialmente ieri pomeriggio, è stato definito storico: l’incarico di Cancelliere verrà assunto nuovamente da Kurz, ma per la prima volta i Verdi saranno al Governo dell’Austria. Molto particolare anche la natura della coalizione, di destra e ambientalista.

Le due anime dell’alleanza, tuttavia, non saranno ugualmente rappresentate: l’Övp otterrà dieci Ministeri, mentre ai Verdi ne andranno quattro. Il quotidiano austriaco Kronen Zeitung ha riassunto il contenuto dell’accordo nell’espressione “Molto turchese e un po’ di verde”, riprendendo i colori dei due partiti.

L’accordo, inoltre, contiene alcune misure anti-immigrazione e anti-Islam, come ad esempio il divieto per le ragazze di indossare il velo fino ai 14 anni di età oppure la carcerazione preventiva per gli individui potenzialmente pericolosi: sono misure care all’elettorato di estrema destra ma sgradite invece a quello ambientalista. I Verdi vorrebbero riformare il sistema fiscale per disincentivare le emissioni di gas serra, ma negli scorsi giorni i giornali hanno escluso l’imposizione di una tassa sul carbonio.

Ammesso che funzioni, l’esperimento austriaco potrebbe creare un precedente in Europa. Potrebbe essere ripetuto in Germania, ad esempio: la Cdu di Angela Merkel (centro-destra) è in difficoltà e anche la “grande coalizione” con la Spd (centro-sinistra) sta scricchiolando; al contrario, i Verdi tedeschi stanno andando bene.

@marcodellaguzzo

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA