spot_img

Belfast, l’eredità di trent’anni di guerra


Belfast – Camminando per Falls Road, il quartiere simbolo dei nazionalisti repubblicani irlandesi, non si può non notare tra i molti murales identitari impressi per ricordare i propri caduti o per commemorare qualche giornata storica, i tanti uffici di associazioni – spesso finanziate da enti statali – che si occupano del reinserimento nella società civile di ex detenuti politici o si adoperano per aiutare i più giovani.

Belfast – Camminando per Falls Road, il quartiere simbolo dei nazionalisti repubblicani irlandesi, non si può non notare tra i molti murales identitari impressi per ricordare i propri caduti o per commemorare qualche giornata storica, i tanti uffici di associazioni – spesso finanziate da enti statali – che si occupano del reinserimento nella società civile di ex detenuti politici o si adoperano per aiutare i più giovani.

 

credits Fabio Polese

Una di queste è l’associazione Tar Anall – Siamo qui – che, dal 1995, aiuta oltre 3mila persone con corsi gratuiti, attività sociali e mettendo a disposizione assistenza psicologica e psichiatrica. La Suicide Awareness – anche questa situata in Falls Road -, invece, è una delle diverse strutture che cercano di prevenire il suicidio. Offre servizi di intervento per i soggetti ritenuti a rischio e supporta le famiglie che ne sono state vittime.

Il numero di suicidi nel decennio post-accordo di pace è raddoppiato.

Uno studio svolto dalla Queen’s University di Belfast, che ha preso spunto dai registri dei decessi degli ultimi quarant’anni, ha documentato che il tasso complessivo dei suicidi in Irlanda del Nord è raddoppiato nel decennio successivo all’accordo del venerdì santo (Good Friday Agreement) del 1998, dove sono stati firmati gli accordi di pace tra il governo britannico e quello irlandese.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img