spot_img

Biden frena sull’Arabia Saudita


Biden ha dichiarato che gli Stati Uniti cambieranno politica verso l'Arabia Saudita nella guerra in Yemen. Ma le sue parole non aprono a una vera svolta strategica

Biden ha dichiarato che gli Stati Uniti cambieranno politica verso l’Arabia Saudita nella guerra in Yemen. Ma le sue parole non aprono a una vera svolta strategica

Giovedì sera il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha tenuto un discorso al dipartimento di Stato nel quale ha annunciato alcune decisioni di politica estera e ha ribadito quella che sarà la linea generale della sua amministrazione: America is back, “l’America è tornata”. È una formula che Biden ha usato più volte sia per distanziarsi dal suo predecessore, Donald Trump, sia per indicare la volontà di rimettere Washington alla guida della comunità internazionale seguendo un approccio più diplomatico e focalizzato sulla promozione della democrazia e dei diritti umani nel mondo.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €35

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €15

- Advertisement -spot_img

Cina: l’anno del Drago si presenta turbolento

Germania: la debacle dei partiti al governo

Colombia: la rottura di Petro con Israele

Il confine tra le due Coree torna caldissimo

Argentina: Javier Milei e la sua shock-therapy

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo