spot_img

Bielorussia: Macron incontra Tikhanovskaya in Lituania


Bielorussia: prosegue l'attivismo di Macron in politica estera. Alla leader dell’opposizione bielorussa promette sostegno. Richieste nuove elezioni

Bielorussia: prosegue l’attivismo di Macron in politica estera. Alla leader dell’opposizione bielorussa promette sostegno. Richieste nuove elezioni

Bielorussia: Macron incontra Tikhanovskaya in Lituania
Il Presidente francese Emmanuel Macron visita le truppe francesi della Nato a Rukla, Lituania, 29 settembre 2020. REUTERS/Ints Kalnins

Sempre più attivo a livello internazionale il Presidente francese Emmanuel Macron. Dopo i tentativi per la formazione del nuovo Governo in Libano, che finora non hanno portato risultati, il fondatore di En Marche! invita presso l’hotel che lo ospita a Vilnius, in Lituania, la leader dell’opposizione in Bielorussia Svetlana Tikhanovskaya. Non sarà l’unico esponente politico di spicco che la candidata alle ultime elezioni contro Alexander Lukashenko incontrerà: infatti, a quanto si apprende dal suo ufficio stampa, è previsto un viaggio a Berlino il 5 e il 6 ottobre prossimi nel quale vedrà la Cancelliera Angela Merkel.

I temi dell’incontro

Tikhanovskaya ha dichiarato di voler chiedere nuove elezioni. Tra i temi dell’incontro, anche la possibilità che sia la Francia a mediare con le autorità bielorusse. Ma la posizione di Macron contro il Governo di Lukashenko è durissima: come affermato in un’intervista con Le Journal du Dimanche, per il Presidente “quello che sta accadendo in Bielorussia è una crisi di potere, un potere autoritario che è incapace di accettare la logica democratica utilizzando la forza. Lukashenko deve andare via”.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img