spot_img

Bonomi-Cacciari: una prospettiva purtroppo minoritaria


“Che rapporto c’è tra la nuova composizione sociale nata dalla frammentazione postfordista del lavoro e l’Europa?” si chiede il sociologo. “Può un’Europa sempre più debole rispetto ai colossi della globalizzzione assumere comunque un ruolo di leadership culturale e morale?” si chiede invece il filosofo.

“Che rapporto c’è tra la nuova composizione sociale nata dalla frammentazione postfordista del lavoro e l’Europa?” si chiede il sociologo. “Può un’Europa sempre più debole rispetto ai colossi della globalizzzione assumere comunque un ruolo di leadership culturale e morale?” si chiede invece il filosofo.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Fake news sull’Unione europea

Una mappatura dell’ascesa cinese nei Balcani occidentali