spot_img

C’è una supremazia Usa sulle armi nucleari?


Sembrava che il mondo avesse rimosso la paura di una guerra nucleare. Ci sono invece, sia a Ovest sia a Est, segnali che vanno in direzione contraria. La corsa al riarmo, anche atomico, è ripresa. E negli Usa c’è chi teorizza una superiorità in grado di eliminare preventivamente gli arsenali nucleari di Russia e Cina. Vero o meno che sia, appare evidente come il quadro internazionale stia prefigurando una sorta di nuova “guerra fredda”

Sembrava che il mondo avesse rimosso la paura di una guerra nucleare. Ci sono invece, sia a Ovest sia a Est, segnali che vanno in direzione contraria. La corsa al riarmo, anche atomico, è ripresa. E negli Usa c’è chi teorizza una superiorità in grado di eliminare preventivamente gli arsenali nucleari di Russia e Cina. Vero o meno che sia, appare evidente come il quadro internazionale stia prefigurando una sorta di nuova “guerra fredda”

 

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania