spot_img

Cafè Suspendu e Freego: il Belgio solidale


Fa freddo e piove e gli invisibili, i senzatetto, sono sempre per strada notte e dì, anche a Natale, il contrasto è forte mentre si bandiscono tavole delle feste, ma ovviamente anche tutto l’anno. Anche nel freddo Belgio, noto per il clima rigido, accanto ai passanti, ricchi o benestanti, molti i poveri che cercano riparo dal gelo. Camminando per le vie di Gent, nelle Fiandre belghe, non è difficile notare qualcosa di insolito : un frigorifero in mezzo alla strada.

Fa freddo e piove e gli invisibili, i senzatetto, sono sempre per strada notte e dì, anche a Natale, il contrasto è forte mentre si bandiscono tavole delle feste, ma ovviamente anche tutto l’anno. Anche nel freddo Belgio, noto per il clima rigido, accanto ai passanti, ricchi o benestanti, molti i poveri che cercano riparo dal gelo. Camminando per le vie di Gent, nelle Fiandre belghe, non è difficile notare qualcosa di insolito : un frigorifero in mezzo alla strada.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Notizie dall’Asia: Hong Kong, Cina, Giappone, Taiwan

Il sorprendente eroismo della Lituania

Kabul sbarca in Europa