Campioni – La gioventù ha vinto la Coppa del Mondo


Il successo della Germania in Brasile sottolinea l’importanza del calcio giovane e delle nuove leve.

Il successo della Germania in Brasile sottolinea l’importanza del calcio giovane e delle nuove leve.

Coltivare l’arte calcistica significa organizzare, promuovere e rendere multietnico il talento dei giovani. E’ la lezione che il successo della Germania ai Mondiali di quest’estate ha recapitato al mondo dello sport e alla società globale.

In Brasile ha trionfato una squadra giovane, creativa, coraggiosa, figlia della modernità tedesca e dell’idea che il calcio sia un bene comune. Dove investire sui giovani regala emozioni, salute, vittorie.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

La Pop Art e la critica del sistema

Prezzi dell’energia: una politica per soluzioni durature

Usa, il Pentagono indaga sugli UFO

Autodistruzione imperiale

Trattato del Quirinale: Macron punta sull’Italia