spot_img

Cantucci: una ricetta giramondo?


Il mandelbrodt, che in Yiddish significa “pane alle mandorle”, è un tradizionale dolce della cucina ebraica ashkenazita: è un tipo di biscotto che si prepara tagliando a fette un panetto di impasto a metà cottura, in modo da ottenere dei biscotti di forma oblunga e obliqua, che vengono poi cotti una seconda volta.

Il mandelbrodt, che in Yiddish significa “pane alle mandorle”, è un tradizionale dolce della cucina ebraica ashkenazita: è un tipo di biscotto che si prepara tagliando a fette un panetto di impasto a metà cottura, in modo da ottenere dei biscotti di forma oblunga e obliqua, che vengono poi cotti una seconda volta.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania

La Nato senza ragione