spot_img

filippine

Filippine: weekend drammatico a Mindanao

Un terremoto 7.6 con allerta tsunami e un attentato terroristico durante la celebrazione di una messa cattolica. Si teme l’inizio di un nuovo periodo di turbolenze nell’isola di Mindanao, regione con forte presenza musulmana e teatro di scontri armati con gruppi islamisti affiliati all’Isis.

Asia/Pacifico: politica estera in vendita

La militarizzazione e lo schieramento compatto a favore di Usa e Nato di molti Governi asiatici sono criticati dalle opposizioni politiche e molto sofferti dai privati cittadini che già pagano il prezzo della corsa al riarmo e sarebbero le prime vittime di uno scontro per procura

Ue/Filippine: “un nuovo slancio alle relazioni bilaterali”

A Manila, la Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen e il Presidente Marcos Jr. hanno affrontato i temi del commercio, dell’innovazione digitale, della sicurezza e della transizione ecologica. Su questo ultimo punto, von der Leyen e Marcos hanno lanciato l’iniziativa Team Europe, che prevede un contributo Ue di 466 milioni di euro per la gestione verde dei rifiuti

Filippine e Stati Uniti rafforzano la difesa congiunta per contenere la Cina

Salgono a 9 le strutture militari con presenza statunitense nel Paese: Manila centrale per la gestione del controllo dell’Indo-pacifico, con occhio di riguardo verso Pechino

Cina e Filippine aprono un nuovo capitolo di dialogo nelle relazioni bilaterali

La visita del presidente delle Filippine Marcos a Pechino segna un passo in avanti tra i due Paesi nonostante le tensioni territoriali nel Mar Cinese Meridionale: al via un meccanismo di consultazione gestito dai rispettivi Ministeri degli Esteri

Le Filippine ripristinano l’accordo militare con gli Usa

Le Filippine, alleate storiche degli Stati Uniti, ma avvicinatesi alla Cina, hanno deciso di ripristinare l’accordo che istituzionalizza la presenza dei soldati americani nel Paese. Un successo per Biden…

Filippine e Cina ai ferri corti

Tornano a galla vecchie dispute marittime tra Filippine e Cina dopo lo stanziamento di 200 pescherecci cinesi nelle acque contese del Mar Cinese meridionale…

Reportage – Filippine: la grande promessa mancata

Dovevano diventare come il Giappone e la Corea. Sono rimaste un Paese sottosviluppato in mano alle solite famiglie. La crescita demografica va di pari passo con l’aumento della disoccupazione, della povertà e della corruzione. Il debito estero è fuori controllo. La presidenza Arroyo, che tante aspettative aveva suscitato, si sta rivelando fallimentare. Anche sotto il profilo dei diritti umani.

ULTIME NOTIZIE

Cambogia: democrazia ma senza opposizione

COP 28: Green New Deal for Future

Grecia: i diritti civili vincono contro la scomunica

Israele/Palestina: la guerra del gas

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo