spot_img

Regno Unito

Regno Unito: il caso della deportazione dei migranti in Ruanda

Il piano, ribattezzato Cash for Humans, prevede una spesa di 177 milioni di dollari per deportare a 6400 km di distanza i richiedenti asilo nel Paese africano. Lo scorso dicembre era già stato bocciato dalla Corte Europea per i Diritti Umani e dalla Corte d’Appello britannica

Regno Unito: nuove polemiche sulla gestione dei richiedenti asilo

La chiatta Bibby Stockholm accoglierà fino a 500 persone, ma solo uomini e non sposati. Insorgono le associazioni per i diritti umani, il Governo continua col pugno duro dopo il caso Ruanda

Regno Unito: la Corte di Appello britannica boccia la deportazione dei migranti in Ruanda

I giudici ritengono che il Paese africano non sia sufficientemente sicuro per i richiedenti asilo. Un colpo alle politiche migratorie del Governo Conservatore che avvicina le elezioni generali

Regno Unito, Australia e Nuova Zelanda danno il via all’accordo di libero scambio

Dal 31 maggio i tre Paesi potranno commerciare il 69% dell’attuale export senza alcuna tariffa doganale. Per Londra un tassello fondamentale per riequilibrare l’uscita dall’Ue

Ruanda/Uk: il controverso accordo sui rifugiati

Il piano prevede 146 milioni di dollari al Ruanda per accogliere i richiedenti asilo sbarcati nel Regno Unito. UNHCR lo definisce una “messa al bando del diritto d’asilo politico”

Australia, Uk, Usa: oggi incontro a San Diego per il progetto Aukus

Biden incontra Albanese e Sunak, nella base navale in California, per discutere nuovi dettagli sulla produzione di sottomarini a propulsione nucleare per Canberra. Prevista una spesa di 125 miliardi

Regno Unito, questa mattina l’incontro a Londra tra la von der Leyen e Sunak

In ballo c’è l’accordo post Brexit sullo status dell’Irlanda del Nord, ma anche il futuro del Primo Ministro britannico che rischia la sfiducia in quella che sarebbe l’ennesima crisi di governo nel giro di pochi mesi

Giappone, Regno Unito e Italia: accordo militare trilaterale sul programma Tempest

Lo sviluppo dei caccia di nuova generazione rappresenta opportunità e vantaggi economici, industriali, politici e militari per i tre Paesi. I dettagli sulla progettazione e ripartizione saranno annunciati l’anno prossimo

Regno Unito e Cina ai ferri corti: il Primo Ministro britannico Rishi Sunak pone fine alla Golden Era tra Pechino e Londra

Il primo discorso sulla politica estera del capo del Governo britannico si distacca dalle politiche dei suoi predecessori: la Cina è vista come sfida sistemica

Francia, Germania e Spagna concordano di portare avanti il più grande progetto di difesa europeo

Il programma Future Combat Air System è uno strumento chiave per garantire la futura autonomia e sovranità europee in difesa e sicurezza. Il caccia di sesta generazione sostituirà gli attuali sistemi di combattimento aereo entro il 2040

ULTIME NOTIZIE

La guerra tra Israele e Iran

In Sudan si combatte da un anno esatto

Spagna: i golden visa e la crisi abitativa

rivista di geopolitica, geopolitica e notizie dal mondo