spot_img

La notizia del giorno

Mali, la Francia manda avvertimenti alla Russia

Per la Francia la presenza di mercenari russi del gruppo Wagner nel Sahel alimenterebbe il rischo di destabilizzazione regionale e danneggerebbe gli interessi francesi nella lotta al terrorismo islamista

Usa, Israele, EAU e Bahrein si esercitano nel Mar Rosso

Le esercitazioni navali congiunte non riguardano solo il Mar Rosso ma l'intera regione: sia Israele che i Paesi del Golfo persico sono preoccupati per la politica estera aggressiva dell’Iran

Clima, Usa e Cina stringono un’intesa (ma non sull’energia)

L'accordo giunge inatteso, viste le forti tensioni. Per la prima volta Pechino si impegna a ridurre i suoi livelli di metano. Da un punto di vista politico, la collaborazione soddisfa gli interessi di entrambi i Paesi

Giappone, nominato un Ministro degli Esteri più aperto verso Pechino

A Yoshimasa Hayashi spetta il compito di migliorare le relazioni con la Cina e rafforzare quelle con gli Stati Uniti. Si parla già di lui come possibile futuro Primo Ministro

Taiwan, pubblicato il report della difesa

Secondo il report biennale, la Cina può fermare porti, aeroporti e linee dei rifornimento dell’isola. Per il Ministro della Difesa questa situazione è la più difficile degli ultimi quaranta anni

Russia, il Cremlino conferma la telefonata tra Putin e il Direttore della Cia

La scorsa settimana William Burns si è recato a Mosca per dissuadere la Federazione da una possibile invasione dell'Ucraina, avvertendo sul fatto che Washington monitora da vicino la situazione

Il ritorno del multilateralismo

La Prima Pagina del nuovo numero di novembre/dicembre a cura di Giuseppe Scognamiglio

Indo-Pacifico, la premier neozelandese approva la presenza Usa

Jacinda Ardern ha accolto con favore l'impegno degli Stati Uniti nell'Indo-Pacifico, senza dimenticare che è la Cina il primo partner commerciale della regione

Petrolio, aumentano i prezzi dopo la decisione dell’Opec+

L'Opec+ ha rifiutato di accelerare la produzione opponendosi alle pressioni dell’amministrazione Biden, che teme ripercussioni su trasporti e consumi. Gli Stati Uniti si sono detti pronti a utilizzare “tutti gli strumenti” necessari

Nucleare, il Pentagono avverte sull’arsenale atomico della Cina

Secondo le previsioni del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, la Cina potrebbe avere mille testate nucleari per il 2030. Gli Usa devono necessariamente ripensare la propria difesa nel nuovo contesto ipersonico

ULTIME NOTIZIE