spot_img

libia

Libia, un voto per la svolta

Espellere i combattenti stranieri è una delle priorità e solo un Governo legittimo avrà la forza per riuscirci. Elezioni eque, libere e trasparenti alla fine di quest'anno sono cruciali

Libia, le elezioni del 24 dicembre sono ancora in alto mare

Italia, Stati Uniti, Francia e Germania chiedono il rispetto della data, ma non è stato ancora votato un framework legislativo per la consultazione di fine anno

Libia, il 23 giugno una nuova conferenza internazionale

Un anno e mezzo dopo il primo meeting, Berlino torna a ospitare la conferenza sulla Libia per fare il putno della situazione. Oggi gli equilibri sono radicalmente mutati...

Libia: Tripoli sceglie Roma per la ricostruzione

Il nuovo Governo di transizione libico si aspetta il massimo sostegno da parte delle aziende italiane per la ricostruzione e la messa in sicurezza del Paese

Libia: liberato Bija, il noto trafficante di migranti

La Libia scarcera Bija, capo della Guardia costiera di Zawiya, a ovest di Tripoli: secondo l'Onu, era coinvolto nel traffico di esseri umani e nel contrabbando di petrolio

Libia, Italia in prima linea

La visita di Luigi Di Maio a Tripoli per incontrare il neo Primo Ministro Abdul Hamid Dbeibah segna un nuovo corso nelle relazioni tra i due Paesi

Libia verso le elezioni

Il nuovo Governo ad interim accompagnerà la Libia fino al giorno delle elezioni, il 24 dicembre. Biden e l'Unione europea premiano gli sforzi dell’Italia

Erik Prince torna a giocare in acque torbide

Erik Prince è stato accusato di aver tentato di vendere ad Haftar armi di contrabbando americane. Il piano includerebbe anche l'ipotesi di “uccidere individui considerati obiettivi di alto valore in Libia”

Libia, Governo di unità nazionale

Dopo l’insediamento del nuovo Inviato Speciale Onu, prosegue positivamente il processo politico. Dal Comitato Militare Ue, il Generale Graziano commenta: “Attenzione al contesto regionale”

Libia: pace ed elezioni a Natale

Un anno dopo la Conferenza di Berlino, la situazione in Libia è cambiata. Grazie al ruolo dell'Onu, la strada per la pace non sembra più così lontana: il cessate-il-fuoco in vigore da ottobre è pienamente rispettato

ULTIME NOTIZIE