spot_img

peru

Il Perù di Pedro Castillo

Il maestro rurale vince le elezioni, ma il fujimorismo non accetta il verdetto delle urne. Il Perù piomba nel caos, con un elettorato spaccato a metà

Perù: la difficile svolta a sinistra di un alleato storico degli Usa

Al via il governo di Pedro Castillo, leader di Perú Libre, partito che si dichiara marxista-leninista. Per la prima volta la sinistra arriva al potere per la via democratica nel paese andino, e si propone di riformare l'impianto istituzionale ereditato dal fujimorismo. I possibili cambiamenti negli equilibri regionali.

Elezioni andine: come è andato il voto in Ecuador e in Perù

Le elezioni presidenziali in Ecuador e Perù hanno rinnovato lo scenario politico dei due Paesi andini, fortemente colpiti dalla pandemia e dalla crisi economica

Perù, lo Stato fantasma

In Perù le elezioni dell’11 aprile rischiano di ripetere la solita “tombola corrotta” degli ultimi 200 anni

ULTIME NOTIZIE