spot_img

Medio Oriente

Gli Accordi di Abramo, un anno dopo

Un evento storico, che ha cambiato la politica estera e gli equilibri del Medio Oriente. Ad oggi, gli accordi hanno portato solo benefici, soprattutto di natura strategica

Afghanistan, la Cina chiede agli Usa lo sblocco degli asset della Banca centrale

Sono circa 10 miliardi di dollari i fondi congelati da Washington. Intanto i Talebani promettono: nessuna milizia userà il Paese come base

L’Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai apre all’Iran

Tra poco parte il summit che celebrerà i 20 anni del framework voluto da Cina e Russia. Chi spera nell'ammissione è Teheran, che potrebbe trarre vantaggio dal caos lasciato dagli Usa dopo l’abbandono dell’Afghanistan

Libano, ecco il Governo Mikati: “Qui per servire il popolo”

Dopo tredici mesi dalle dimissioni di Hassan Diab e a più di un anno dall’esplosione al porto di Beirut nasce il nuovo esecutivo. L'incarico sarà complicatissimo

Israele, il faccia a faccia tra Benny Gantz e Abu Mazen

Dopo undici anni dall'ultimo incontro di alti esponenti israeliani e palestinesi, i due si sono incontrati in Cisgiordania per parlare di cooperazione economica e di sicurezza. Ma una vera svolta ancora non c'è...

Iran, si aggrava la situazione al confine con il Kurdistan iracheno

Le Guardie rivoluzionarie dell’Iran hanno condotto un attacco contro i militanti curdi con artiglieria e droni. Per il generale Pakpour la situazione attuale alla frontiera non è più tollerabile

Afghanistan, il grande gioco si è rotto

L’idea che la democrazia di tipo occidentale si possa esportare e possa apparire a tutti come il migliore dei mondi possibili sembra tramontata a Kabul

Afghanistan, dal Panjshir passa il futuro del Paese

L'abbandono degli Stati Uniti spinge le potenze regionali a un riassetto negli equilibri esistenti. Il Pakistan ipotizza una nuova organizzazione regionale con Cina e Russia

Covid, Israele preoccupa di nuovo con la quarta ondata

Più della metà dei nuovi contagi appartiene ai giovani under 18 non vaccinati. Da circa un mese è iniziata la campagna d’inoculazione della terza dose

Afghanistan, la fine dell’American Century

La nostra generazione non potrà avere più alcuna fiducia nella guida Usa. Forse, allora, c'è spazio per un nuovo protagonismo europeo. Giuseppe Scognamiglio nella prima pagina del nuovo numero

ULTIME NOTIZIE