EN

eastwest challenge banner leaderboard

East 35

15 Aprile 2011

Sommario

Sommario 
Redazione
 
15 Aprile 2011

Editoriale

Se persino Jürgen Habermas dice che la Germania è “un colosso concentrato su se stesso”, è probabilmente arrivato il momento di porsi quella che per l’Europa è la madre di tutte le domande. Più di vent’anni dopo la Riunificazione questo colosso che ha ritrovato una sua forte coscienza nazionale, magari anche un po’ chiusa, come vede l’Unione europea? È ancora disposto a sacrificare parte del suo interesse nazionale per fare avanzare l’obiettivo europeista?
Danilo Taino
 
15 Aprile 2011

Numeri in libertà

Paese che vai, marijuana che trovi: un sito raccoglie da tutto il mondo le segnalazioni degli acquirenti per creare un enorme database del mercato.
Carlotta Magnanini
 
15 Aprile 2011

Previsioni del tempo: farà un caldo pazzesco

I cambiamenti del clima nei prossimi vent’anni domineranno le scelte politiche, influiranno pesantemente sul sistema economico, saranno all’origine di grandi flussi migratori. Tutti i Paesi, almeno quelli nei quali i governi sono in grado di guardare al medio e lungo termine, si stanno preparando a questo sconvolgimento, con grandi opere interne e con mutamenti nelle politiche di aiuto verso le aree del mondo più esposte al climate change. . Il mondo degli affari ha capito da tempo che la Terrasta cambiando, modificando polizze assicurative (per far fronte ai grandi disastri), rotte navali (per attraversare l’Artico) e dando vita a un ricco fatturato di consulenze.
Donato Speroni
 
15 Aprile 2011

Letture pilotate

Costruire il comunismo senza alcool è come fare il capitalismo senza pubblicità”. Nella frase scelta per la quarta di copertina c’è tutto il tenore del primo libro di Vasile Ernu, scrittore e filosofo rumeno della Bessarabia.
Alessandro Midlarz
 
15 Aprile 2011

Tiriamo a Campari

Sarà pure un luogo comune – e anche un po’ vieto – ma il connubio fra alcole giornalismo esiste, eccome. Se non altro per chi questa professione l’ha vissuta non restando comodamente seduto a una scrivania, bensì consumando le suole delle scarpe – secondo l’espressione di Egisto Corradi.
Amedeo Ricucci
 
15 Aprile 2011

Salda: forniamo componenti anche ai cinesi

Il gruppo Cms opera nel settore delle costruzioni meccaniche e delle lavorazioni per conto terzi. Il fatturato va quasi totalmente all’estero (35% export diretto). Entro fine anno aprirà uno stabilimento in Cina. La prima ipotesi era quella di insediarsi in Tunisia, ma le vicende di febbraio hanno consigliato una scelta diversa. La strategia di vendita, spiega in questa intervista la vicepresidente Elena Salda, è avere un importante cliente estero per ogni settore merceologico. Ampia attenzione alle attività a valenza sociale.
Antonio Barbangelo
 

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA