EN

eastwest challenge banner leaderboard

Video

28 Febbraio 2019

Intervista TV2000 – Giuseppe Scognamiglio sugli scontri India e Pakistan

Giuseppe Scognamiglio intervistato sugli scontri India e Pakistan da TG2000
Redazione eastwest
 
31 Ottobre 2018

Così con l’aiuto dei cittadini Barcellona è diventata una vera smart city

Chiamata dal sindaco Colau a fare l’assessore alla Tecnologia e all’Innovazione Digitale del Comune di Barcellona, l’italiana Francesca Bria è convinta che per essere “smart” una città debba innovare anche i meccanismi di partecipazione dei cittadini. L’abbiamo intervistata in occasione dell’ultimo Eastwest Forum
redazione
 
30 Dicembre 2017

Periscopio TV – Dicembre 2017

Il mondo pagina dopo pagina con Giuseppe Scognamiglio. Una prospettiva dei principali fatti geopolitici nel commento video del direttore di Eastwest.
redazione
 
30 Dicembre 2017

Presentazione nuovo numero – Gennaio 2018

Giuseppe Scognamiglio presenta il nuovo numero della rivista in edicola a gennaio 2018, dedicato a Donald Trump.
redazione
 
7 Novembre 2017

Presentazione nuovo numero – Novembre 2017

Giuseppe Scognamiglio presenta il nuovo numero della rivista in edicola a novembre, dedicato alla Corea del Nord.
redazione
 
14 Settembre 2017

Presentazione nuovo numero – Settembre 2017

Giuseppe Scognamiglio presenta il nuovo numero della rivista in edicola a settembre, dedicato al nuovo protagonismo dell’Asia. 
redazione
 
27 Luglio 2017

Il meglio dell’Eastwest Forum 2017 sulle Sfide Digitali

Abbiamo condesato in due minuti i momenti più importanti dell’Eastwest Forum sulle sfide Digitali, che si è tenuto a Napoli lo scorso 12 luglio.
redazione
 
18 Luglio 2017

Emergenza migranti: come affrontarla?

Giuseppe Scognamiglio, Direttore di Eastwest ospite a Sky TG24 parla dell’emergenza migranti.
redazione
 
29 Giugno 2017

Presentazione nuovo numero – Luglio 2017

Giuseppe Scognamiglio presenta il nuovo numero della rivista in edicola a luglio, dedicata ai primi 120 giorni di Donald Trump.
redazione
 
17 Giugno 2017

Il fabbro di Donetsk che trasforma le armi in opere d’arte e di speranza

Un piccolo garage. Gli attrezzi del lavoro poggiati su un bancone, insieme a resti di proiettili d’artiglieria e di mortaio, sparati nella guerra che ormai da tre anni vede contrapposte le truppe di Kiev alle milizie filorusse del Donbass. Siamo nella periferia di Donetsk, città dell’omonima e autoproclamata Repubblica Popolare. Mentre incontriamo Viktor Petrovich, i bombardamenti si sentono in lontananza. È un fabbro. Ma particolare. Con le armi che hanno portato morte e distruzione, infatti, crea opere d’arte, con la speranza di un futuro migliore e il sogno di allestire una mostra in giro per l’Europa. Italia compresa. @fabio_polese
Fabio Polese
 

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA