spot_img

Israele, visita storica del Ministro degli Esteri turco


Mevlut Cavusoglu è il primo Ministro turco in 15 anni a visitare lo Stato ebraico. Intanto ad Ankara si incontrano sherpa turchi, svedesi e finlandesi sull’accesso di Stoccolma e Helsinki nella Nato

Matteo Meloni Matteo Meloni
Giornalista, è membro del comitato editoriale di eastwest. Si occupa di geopolitica di Medio Oriente e Nord Africa, Stati Uniti, rapporti tra Paesi Nato, di organizzazioni internazionali. Già Addetto Stampa al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ha lavorato come Digital Communication Adviser alla Rappresentanza Italiana presso le Nazioni Unite a New York.

Mevlut Cavusoglu è il primo Ministro turco in 15 anni a visitare lo Stato ebraico. Intanto ad Ankara si incontrano sherpa turchi, svedesi e finlandesi sull’accesso di Stoccolma e Helsinki nella Nato

Torna sempre più il sereno tra le sponde mediterranee che uniscono Turchia e Israele. Dopo un lungo periodo di tensioni, i due Paesi riprendono il dialogo e gli incontri ad alto livello, l’ultimo dei quali ha visto il Ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu recarsi nello Stato ebraico per incontrare il collega di Tel Aviv Yair Lapid. Cavusoglu è il primo Ministro turco in 15 anni a visitare Israele.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

La Nato guarda a est ma abbandona il Mediterraneo

Prove di disgelo tra Corea del Sud e Giappone

I media e la loro influenza sulla nostra percezione del mondo