spot_img

Che cosa ha di diverso la crisi in Russia


La crisi economico-finanziaria che ha colpito tutto il mondo, in Russia non è stata percepita subito. Inizialmente la popolazione, ipnotizzata dalla propaganda ufficiale, considerava la Russia come "un'isola di stabilità". Ma già in autunno, come ha rilevato il centro di ricerche Levada, la situazione ha cominciato a cambiare rapidamente, l'economia ha conosciuto la recessione, il governo ha dovuto correggere le previsioni di sviluppo del Pil.

La crisi economico-finanziaria che ha colpito tutto il mondo, in Russia non è stata percepita subito. Inizialmente la popolazione, ipnotizzata dalla propaganda ufficiale, considerava la Russia come “un’isola di stabilità”. Ma già in autunno, come ha rilevato il centro di ricerche Levada, la situazione ha cominciato a cambiare rapidamente, l’economia ha conosciuto la recessione, il governo ha dovuto correggere le previsioni di sviluppo del Pil.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania