Che rating ha Putin in Medio Oriente


Sfruttando abilmente la rigidità della politica della forza degli Usa, la Russia sta recuperando il ruolo che aveva l’Urss sullo scacchiere mediorientale. La spinta non viene più dall’ideologia ma dal business, in particolare da energia e armamenti. E il consenso verso il pragmatismo di Putin cresce, non soltanto nei Paesi arabi ma anche in Iran e perfino in Israele...

Sfruttando abilmente la rigidità della politica della forza degli Usa, la Russia sta recuperando il ruolo che aveva l’Urss sullo scacchiere mediorientale. La spinta non viene più dall’ideologia ma dal business, in particolare da energia e armamenti. E il consenso verso il pragmatismo di Putin cresce, non soltanto nei Paesi arabi ma anche in Iran e perfino in Israele…

 

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img