spot_img

Chi abita le Terre di nessuno?


I terreni perduti dove nessuno può vivere si scoprono un paradiso per gli animali.

I terreni perduti dove nessuno può vivere si scoprono un paradiso per gli animali.

Per “terra di nessuno” si intende generalmente un territorio non sottoposto ad alcuna giurisdizione, spesso conteso e rivendicato da più parti che lasciano tale spazio inoccupato anche per il pericolo mortale che a volte presenta.

E’ la Prima Guerra Mondiale a rendere familiare il termine. Indicava l’area situata tra le opposte trincee, quella zona di morte che separava gli eserciti contendenti.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img