spot_img

Ora Pechino usa anche i Big Data per reprimere il riottoso Xinjiang


Regione a maggioranza musulmana con aspirazioni autonomiste, lo Xinjiang è da tempo oggetto di attenzioni speciali da parte di Pechino. Che ora combina raccolta dati e intelligenza artificiale per rafforzare il controllo, usando anche modelli predittivi stile Minority Report

Un uomo di etnia uigura cammina lungo il sentiero che porta alla tomba dell'Imam Asim nel deserto di Taklamakan nella regione autonoma dello Xinjiang Uiguro, Cina, 21 marzo 2017. REUTERS / Thomas Peter

Regione a maggioranza musulmana con aspirazioni autonomiste, lo Xinjiang è da tempo oggetto di attenzioni speciali da parte di Pechino. Che ora combina raccolta dati e intelligenza artificiale per rafforzare il controllo, usando anche modelli predittivi stile Minority Report

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img