spot_img

Cina vs Vietnam, ma sullo sfondo ci sono gli Usa


Dell’Asia si parla poco sui media italiani, tendenzialmente solo a fronte di eventi, tragedie, elezioni, colpi di Stato o stranezze. Per questo della situazione del mar cinese del sud, delle isole contese, si sa poco, se non quando la situazione sembra diventare particolarmente grave. Si sa poco però di come i paesi vivano, a livello nazionale, questa tensione latente, che vive in equilibrio sottile e che rischia di spezzarsi da un momento all’altro.

Dell’Asia si parla poco sui media italiani, tendenzialmente solo a fronte di eventi, tragedie, elezioni, colpi di Stato o stranezze. Per questo della situazione del mar cinese del sud, delle isole contese, si sa poco, se non quando la situazione sembra diventare particolarmente grave. Si sa poco però di come i paesi vivano, a livello nazionale, questa tensione latente, che vive in equilibrio sottile e che rischia di spezzarsi da un momento all’altro.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania