Cittadini d’Europa a queste condizioni


Sono tra 15 e 20 milioni le persone che vivono, lavorano e pagano le tasse nell’Unione. “Cittadini negati” per i quali al momento ci sono molti doveri e quasi nessun diritto. Ma dal Comitato economico e sociale dell’Unione arriva ora una proposta: attribuire la cittadinanza europea a chi risiede in Europa da più di 5 anni. Una provocazione? Solo in parte, perché...

Sono tra 15 e 20 milioni le persone che vivono, lavorano e pagano le tasse nell’Unione. “Cittadini negati” per i quali al momento ci sono molti doveri e quasi nessun diritto. Ma dal Comitato economico e sociale dell’Unione arriva ora una proposta: attribuire la cittadinanza europea a chi risiede in Europa da più di 5 anni. Una provocazione? Solo in parte, perché…

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img