EN

eastwest challenge banner leaderboard

LA TV DI EASTWEST

Coronavirus, Cile: l’accesso all’acqua

Indietro    Avanti

Coronavirus: in Cile l’acqua è un affare di mercato. A Petorca è fondamentale per irrigare i campi di avocado. Oggi, per evitare il contagio, c’è chi si organizza per accedere alle risorse idriche

 

“Lavarsi spesso le mani”, la raccomandazione per evitare il contagio da coronavirus, in Cile non è così semplice: il 40% dei comuni soffre difficoltà di accesso all’acqua, 400mila famiglie rurali non hanno acceso all’acqua potabile, 1 milione e mezzo di persone accede all’acqua tramite i camion cisterna.

Il problema dell’acqua non dipende da sfortunate condizioni naturali. Il Cile è considerato un Paese ricco, fa parte dell’Ocse, il club dei Paesi sviluppati, ha uno dei redditi pro capite più alti dell’America Latina. L’acqua in Cile è un affare di mercato: si può comprare, vendere o affittare. E rappresenta una delle più feroci facce della diseguaglianza.

L’affare dell’acqua è una delle vene aperte del Paese: la gran parte del consumo idrico è destinato alle attività estrattive delle miniere e alle coltivazioni intensive, organizzate in forme di oligopolio e spesso di proprietà straniera. C’è un settore privato che si è arricchito silenziosamente commerciando acqua. E come ogni prodotto di mercato, come se fosse una Tv o un’automobile, c’è chi lo può comprare e chi resta senza.

Le coltivazioni  intensive di avocado

Andiamo nella provincia di Petorca, a nord di Valparaiso: terra di coltivazione dell’avocado. L’oro verde è un frutto tropicale, originario del Centro America, ma il Cile ha iniziato a produrlo già dagli anni ‘80 e oggi è diventato il terzo esportatore mondiale, soprattutto verso Cina e Europa. I terreni coltivati ad avocado sono triplicati dal 1993 a oggi. Il costo di questo progresso è a carico di chi vive nella valle di Petorca, dove l’acqua è priorità per irrigare i campi di avocado. E oggi, per difendersi dal coronavirus, le popolazioni locali si sono auto-organizzate per accedere all’acqua. Ce lo racconta Rodrigo Mundaca Cabrera, Presidente del Modatima Movimiento de Defensa del Agua la Tierra y la Protección del Medio Ambiente.

@f_nastasi

Continua a leggere questo articolo e tutti gli altri contenuti di eastwest e eastwest.eu.

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica a € 45.
Se desideri solo l’accesso al sito e l’abbonamento alla rivista digitale, il costo per un anno è € 20

Abbonati



La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA