spot_img

Coronavirus, Ue: stop alle acquisizioni di aziende europee


Coronavirus: la Commissaria europea Margrethe Vestager: “Cresce la vulnerabilità causata dalla pandemia”. La Cina nel mirino

Coronavirus: la Commissaria europea Margrethe Vestager: “Cresce la vulnerabilità causata dalla pandemia”. La Cina nel mirino

Coronavirus, Ue: stop alle acquisizioni incontrollate. La vicepresidente esecutiva Margrethe Vestager presenta la risposta economica dell'Ue all'epidemia di coronavirus, a Bruxelles, Belgio, 13 marzo 2020. REUTERS/Johanna Geron
La vicepresidente esecutiva Margrethe Vestager presenta la risposta economica dell’Ue all’epidemia di coronavirus, a Bruxelles, Belgio, 13 marzo 2020. REUTERS/Johanna Geron

La Commissione europea lavora a una regolamentazione più stringente sulle acquisizioni da parte di Paesi terzi di realtà imprenditoriali e societarie europee. Ad affermarlo, la Commissaria alla Concorrenza Margrethe Vestager, che sottolinea come la pandemia generatasi in seguito alla diffusione del coronavirus abbia indebolito le aziende del Vecchio Continente, rendendole più vulnerabili a scalate e acquisizioni.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img