Cosa mangiano a Natale nel mondo?


La sera della vigilia di Natale si sta avvicinando e in molti stanno già scaldando forni e fornelli per prepararsi a preparare moltissime prelibatezze per festeggiare al meglio la festa più bella dell'anno.

Vi siete mai chiesti però come festeggiano il Natale nel resto del mondo? No? Allora scopriamolo insieme.

La sera della vigilia di Natale si sta avvicinando e in molti stanno già scaldando forni e fornelli per prepararsi a preparare moltissime prelibatezze per festeggiare al meglio la festa più bella dell’anno.

Vi siete mai chiesti però come festeggiano il Natale nel resto del mondo? No? Allora scopriamolo insieme.

Natale in Africa

Grazie alle temperature che lo permettono, gran parte degli abitanti dell’africa amano festeggiare all’esterno delle proprie case, riunendosi con famigliari ed amici.

Alcuni dei piatti tipici che cucinano in Africa durante le festività natalizie sono il maialino da latte arrosto, il riso giallo con l’uva passa, il tacchino arrosto ed il pudding di prugne.

Natale in Australia

Anche gli Australiani ormai sono abituati a festeggiare il Natale più sulle spiagge che chiusi in casa vicino ad un camino, ma non per questo non sono soliti preparare alcune prelibatezze non proprio “estive”: Christmas pudding inglese e tacchino arrosto la fanno da padroni, ma molte persone preferiscono anche pranzare preparando un sontuoso barbecue a base di pesce freschissimo.

Natale in Alaska

Bomba al cioccolato - Photo http://www.bbcgoodfood.com/recipes/1936/chocolate-orange-bombe-alaska-with-hot-chocolate-s

Anche nella freddissima Alaska sanno come festeggiare il Natale, con piatti tipici da leccarsi i baffi: la loro torta di pesce Piruk, le frittelle con lo sciroppo d’acero, arrosto di salmone affumicato e per dolce, la famosa “Bomba al cioccolato”, ricetta inventata però da un cuoco cinese.

Paesi scandinavi

Lutefisk - Photo http://www.godfisk.no/Kampanjer/Lutefisk

Molti sono i piatti tipici che vengono cucinati in questi Paesi: in Svezia di solito vengono preparati biscotti a forma di gallo, oppure piatti preparati con il loro tipico pesce secco e polpette di prosciutto. In Norvegia invece si cena con agnello al forno con contorno di patate e l’immancabile stoccafisso con patate e verdure chiamato “Lutefisk”.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img