spot_img

Cosa si cela dietro la lotta di potere in Sud Sudan?


Non ha avuto riscontro, la proposta di imporre un embargo sulla vendita di armi al Sud Sudan che, lo scorso 5 settembre, trenta organizzazioni umanitarie locali e internazionali avevano rivolto all’Igad (Autorità intergovernativa per lo sviluppo), l’organizzazione dei Paesi dell’Africa orientale che sta mediando nella crisi sud-sudanese.

Non ha avuto riscontro, la proposta di imporre un embargo sulla vendita di armi al Sud Sudan che, lo scorso 5 settembre, trenta organizzazioni umanitarie locali e internazionali avevano rivolto all’Igad (Autorità intergovernativa per lo sviluppo), l’organizzazione dei Paesi dell’Africa orientale che sta mediando nella crisi sud-sudanese.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Un futuro (in)sostenibile per la Germania

La Nato senza ragione