EN

eastwest challenge banner leaderboard

COSCIENZA EUROPEA – Apple/Ue, tasse e multinazionali

Indietro

L’Unione europea può svolgere un ruolo fondamentale per proteggere i cittadini dalle conseguenze negative della globalizzazione e dal potere delle multinazionali.

Il 30 agosto 2016 il commissario Ue alla Concorrenza Margrethe Vestager ha annunciato che “l’Irlanda ha concesso ad Apple benefici fiscali indebiti per un importo massimo di 13 miliardi di euro”.Tali agevolazioni avrebbero falsato la concorrenza all’interno del mercato europeo, pertanto la Commissione ha ordinato all’Irlanda di esigere le tasse arretrate. Questa decisione ha suscitato un’ondata di proteste da parte della Apple e del governo irlandese, ma ha anche acceso un dibattito più ampio sulla tassazione delle multinazionali e sull’indispensabilità o meno di un’armonizzazione fiscale per il funzionamento del mercato interno europeo. 

Per continuare a leggere, acquista il pdf del numero.

Per abbonarti, visita la nostra pagina abbonamenti.

Su questo argomento, leggi anche

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA