spot_img

Costruire il Vietnam


La terra è proprietà dello Stato. Chi acquista un appezzamento per costruirvi la propria casa ottiene una concessione cinquantennale, eventualmente rinnovabile. Se stranieri, sposando una donna vietnamita si ottiene il diritto a fare domanda per comprare un terreno edificabile. E dalla Cina arrivano sempre più figli unici, in cerca di una moglie bella e col senso degli affari. Perché le vietnamite hanno fiuto per i soldi.

La terra è proprietà dello Stato. Chi acquista un appezzamento per costruirvi la propria casa ottiene una concessione cinquantennale, eventualmente rinnovabile. Se stranieri, sposando una donna vietnamita si ottiene il diritto a fare domanda per comprare un terreno edificabile. E dalla Cina arrivano sempre più figli unici, in cerca di una moglie bella e col senso degli affari. Perché le vietnamite hanno fiuto per i soldi.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Fake news sull’Unione europea

Una mappatura dell’ascesa cinese nei Balcani occidentali