EN

eastwest challenge banner leaderboard

ITALIA CHIAMA EUROPA

Covid: l’Italia scalda i motori per la ripartenza

Indietro    Avanti

La campagna vaccinale sembra procedere per il verso giusto. Draghi prepara il piano del Recovery Plan entro il 30 aprile e vara il decreto Sostegni 2 per far ripartire l’economia

Un bar a Napoli, Italia, 19 aprile 2021. REUTERS/Ciro de Luca

Il 30 aprile è la deadline per la consegna del nuovo Recovery Plan “rivisitato” da Mario Draghi dopo le obiezioni della Commissione europea.

A Bruxelles si parla di uno slittamento della data, ma il Governo italiano intende serrare i tempi: prima il piano viene consegnato e prima l’Italia riparte. In ballo ci sono 57 grandi opere infrastrutturali, dalle strade alle ferrovie, dagli acquedotti alle reti metropolitane, trenta commissari straordinari con poteri speciali dovrebbero rimettere in moto opere per 83 miliardi di euro, di cui la metà al sud.

Ma non ci sono solo le riforme strutturali del grande piano di finanziamento dell’Unione capace di finanziare l’Italia per 237 miliardi in sei anni in modo da cambiare il volto del Paese (ambiente, ricerca, formazione, inclusione sociale, gender gap e salute).

Insieme al raggiungimento dell’immunità di gregge in autunno (per i più ottimisti a fine estate), l’Italia dovrebbe segnare una forte ripresa dei consumi e un rilancio degli investimenti grazie al decreto Sostegni 2, che ha pronti 40 miliardi di euro tra ristori, liquidità e sgravi fiscali. Il decreto Sostegni 1 ha già messo in sicurezza la popolazione più fragile finanziando cassintegrazione, reddito di emergenza e reddito di cittadinanza.

Il Paese, insomma, sta scaldando i motori per arrivare a una crescita stimata in poco meno del 5% da autunno in poi.

Continua a leggere questo articolo e tutti gli altri contenuti di eastwest e eastwest.eu.

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica a € 45.
Se desideri solo l’accesso al sito e l’abbonamento alla rivista digitale, il costo per un anno è € 20

Abbonati


Hai già un abbonamento PREMIUM oppure DIGITAL+WEB? Accedi al tuo account




L'AUTORE

Francesco Anfossi

Caporedattore di Famiglia Cristiana e responsabile web per lo stesso settimanale.
GUALA
AUTEC