spot_img

Cybersicurezza: perché Biden è costretto a rispondere alla Russia


Joe Biden ha convocato i suoi principali consiglieri di cybersicurezza per rispondere ai due attacchi hacker della settimana scorsa attribuiti a Mosca

Marco Dell'Aguzzo Marco Dell'Aguzzo
Giornalista, scrive per eastwest, Il Sole 24 Ore, il manifesto, Vanity Fair, Aspenia e Start Magazine. Si occupa di energia e di affari nordamericani.

Joe Biden ha convocato i suoi principali consiglieri di cybersicurezza per rispondere ai due attacchi hacker della settimana scorsa attribuiti a Mosca

Uscito dalla Situation Room, la sala della Casa Bianca dedicata alle riunioni di intelligence, il Presidente americano Joe Biden ha rilasciato parole piuttosto vaghe sul da farsi. Gli Stati Uniti risponderanno alla Russia, ha detto, per i due attacchi informatici che hanno colpito il Paese durante il weekend del Giorno dell’Indipendenza. In che modo lo faranno, però, non è chiaro.

Il contesto, in breve

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img